Home Forums Items Lost Or Found During A PCS Scaricare Seta (I Romanzi Classic) PDF Gratis

This topic contains 0 replies, has 1 voice, and was last updated by  fuma 1 week, 2 days ago.

Viewing 1 post (of 1 total)
  • Author
    Posts
  • #65700

    fuma
    Participant

    Autore: Linda Kent

    Leggere Online Seta (I Romanzi Classic) Libro di Linda Kent

    Seta (I Romanzi Classic) PDF Fichier,

    Gratuit Pour Lire Seta (I Romanzi Classic) PDF EPUB MOBI File

    Liberi di Leggere Seta (I Romanzi Classic) Online Ebook

    Seta (I Romanzi Classic) Leggere ePub Online e Scaricare

    Cliccare Sul Link e Scaricare Seta (I Romanzi Classic)

    Leggi online https://www.booktrim.xyz/it/libro.html?id=84774&type=all#lostduringmypcs110618

    .
    .
    .
    .
    .
    scarica Seta (I Romanzi Classic) pdf Gratis Italinao

    SETA, il prequel di “Vento di Cornovaglia” . Aprile 1644. Henry Killigrew, fedele suddito di Carlo I, si prepara ad abbandonare in fretta Oxford e la corte, per tornare in Cornovaglia e organizzare la difesa del castello di Pendennis contro Cromwell. La regina, però, gli affida un incarico: riportare a casa la sua giovane dama di compagnia e difenderla a ogni costo. Henry non può rifiutarsi, anche se preferirebbe non avere a che fare con lady Jacqueline Montrose. Lei è bella, coraggiosa, intelligente, e rappresenta per Henry una sfida e un rischio più grandi del pericolo che li insegue come un vento di tempesta. Tuttavia, i Killigrew sono noti per il coraggio, la lealtà e perché non si arrendono mai. Riuscirà Henry a realizzare il suo sogno, nonostante il cugino William tenti di dissuaderlo? William, protagonista di “Vento di Cornovaglia” (in uscita a Novembre 2014 per “I Romanzi Mondadori”) è un capitano dal fascino cupo che corteggia la morte; convinto com’è di avere poche ragioni per vivere e ancora meno per tornare ad amare, non può sapere che, a distanza di due anni, anche lui incontrerà una donna capace di legarlo a sé con fili di seta.

Viewing 1 post (of 1 total)

You must be logged in to reply to this topic.